S. Giovanni Paolo II e S. Faustina: Apostoli della Misericordia

S. Giovanni Paolo II e S. Faustina: Apostoli della Misericordia

Carissimi Giovanni Paolo II e Suor Faustina, quest’estate a Cracovia vi ho visti insieme, sotto la pioggia che scaturisce dal cuore di Gesù, dipinti accanto a Lui nel santuario della Divina Misericordia, intenti a collaborare perché quell’oceano di amore possa inondare il mondo. Gesù stesso, Faustina, ti ha rivelato che quella doccia di amore e sacramenti è sempre aperta: «“Le Grazie della mia misericordia si attingono con un solo recipiente: la fiducia illimitata. Sono contento quando le anime chiedono molto, perché è mio desiderio dare molto, anzi, moltissimo!” E ancora: “Sono aperte le viscere della Mia Misericordia, riverserò tutto un mare di grazie sulle anime che si avvicinano alla sorgente della Mia Misericordia. […] Nessun’ anima abbia paura di accostarsi...