Ventiquattr’ore per il Signore

Ventiquattr’ore per il Signore

Ricordo l’attesa fuori alla porta della stanzetta dove il sacerdote stava confessando uno dei miei compagni di classe in terza elementare; era il giorno della mia prima confessione ed ero un po’ nervosa; continuavo a ripetere nella mia testa quell’unico peccato che era sulla mia “lista” e che mi ero preparata. Quando finalmente la porta si aprì, entrai e mi sedetti davanti al sacerdote che mi accolse con un sorriso paterno; incoraggiata dal suo atteggiamento, dissi tutto d’un fiato il mio peccato e alzai lo sguardo per vedere la sua reazione; anche lui mi guardò e mi disse gentilmente: «Tutto qui? Non hai nient’altro da confessare?» «Tutto qui?» Non so esprimere esattamente cosa provai dentro in quel momento: forse la paura di non aver fatto bene il mio...

Meditazioni Quotidiane – archivio 2016

Puoi ascoltare qui le meditazioni audio di Tiziana, con il commento al Vangelo del giorno. Un modo per riflettere e pregare durante la giornata, sulla Parola che il Signore ci offre  come conforto e luce  sul nostro cammino Qui potrete trovare l’archivio 2015, e l’archivio 2017, l’archivio 2018 Tiziana – 2016 01 01 – Maria Madre di Dio – Lc 2,16-21 Tiziana – 2016 01 04 – Giovanni, ecco l’agnello – Gv 1,35-42 Tiziana – 2016 01 06 – Epifania – Mt 2,1-12 Tiziana – 2016 01 07 – Convertitevi il regno dei cieli è vicino – Mt 4,12-17.23-25 Tiziana – 2016 01 08 – Moltiplicazione dei pani – Mc 6,34-44 Tiziana – 2016 01 09 – La barca in difficoltà – Mc...

Ammonire con Amore

Ammonire con Amore

La scorsa estate il Vescovo di Corpus Christi in Texas, Monsignor Mulvey, ci ha raccontato una storia molto commovente. Qualche anno fa era andato in Pakistan e aveva visitato un seminario. Il rettore e due seminaristi lo avevano accolto con calore all’aeroporto. Uno dei due seminaristi aveva colpito il Vescovo in modo particolare per la sua gioia e la sua semplicità. Questo seminarista aveva una cicatrice molto evidente che gli attraversava tutta la guancia destra. Dopo qualche giorno di permanenza in seminario, questo seminarista volle condividere con il vescovo la sua storia e il perché di quella cicatrice. Gli disse che l’estate precedente aveva lavorato in una fabbrica di marmellata al confine con l’Afghanistan, zona dove i cristiani sono una piccola...